L’approccio di TranslationsInLondon ai progetti di traduzione è alquanto meticoloso e accurato. Prima di essere restituito al cliente, ogni documento passa attraverso le varie fasi di revisione e di correzione costituenti il nostro programma di assicurazione della qualità.  Ci avvaliamo esclusivamente dei migliori traduttori e sappiamo che la stretta collaborazione tra clienti, traduttori, project manager, revisori e correttori è di vitale importanza per garantire risultati eccellenti.

La selezione dei nostri traduttori
TIL lavora con un selezionato gruppo di traduttori freelance, i quali devono avere un’esperienza di almeno cinque anni, possedere il titolo di studio appropriato, essere madrelingua della loro lingua di destinazione e abili nell’utilizzare gli strumenti di traduzione. Tutti i nostri traduttori devono superare un rigoroso processo di selezione comprensivo di colloqui e traduzioni di prova specifiche a seconda della lingua.

Preparazione del progetto
Un project manager dedicato sovrintende ogni traduzione. Il project manager nomina di una squadra di traduzione, informa i traduttori delle esigenze del cliente e fornisce un kit di progetto o un glossario, se necessario. Rapporti e riunioni regolari assicurano che i progetti siano gestiti nel modo migliore possibile.

Traduzione, revisione e correzione delle bozze (Translation, Edition and Proofreading, TEP)
La revisione e la correzione delle bozze sono importanti quanto la traduzione. È per questo che usiamo il processo di traduzione, revisione e correzione delle bozze (Translation, Edition and Proofreading,TEP) per assicurare sempre traduzioni di altissima qualità. Tutte le traduzioni vengono prima controllate dai nostri revisori, i quali confrontano il testo nella lingua di destinazione con il testo nella lingua di partenza, e successivamente il testo viene riletto separatamente e corretto, così da simulare l’esperienza del lettore finale del testo.

Revisione finale
Le traduzioni vengono controllate ancora una volta da un terzo linguista per assicurare un documento perfetto prima di essere approvate internamente e consegnate al cliente. In questa fase, strumenti propri delle memorie di traduzione sono utilizzati per creare glossari traduzione disponibili per ulteriori lavori in futuro, assicurando così coerenza e precisione in tutti i nostri progetti di traduzione.

Approvazione interna
Infine il project manager si riunisce con la squadra di traduttori per discutere il progetto un’ultima volta e per valutare l’operato della squadra. Il documento viene considerato approvato internamente e consegnato al cliente.